cheesecake al pistacchio

INGREDIENTI

Per la base:

  • 200 g. biscotti digestiv
  • 150 g. di burro
  • 20 cl di olio al pistacchio Consoli

Per la torta:

  • 250 g di mascarpone
  • 200 ml panna fresca liquida
  • 150 g di crema di pistacchio *(100 g di cioccolato bianco, 100 g di pistacchi non salati, 100 g di zucchero a velo, 100 g di burro, 1 bustina di vanillina).

Per decorare:

  • granella di pistacchi

 


Procedimento:

Iniziamo preparando la crema di pistacchi facendo tostare i pistacchi in forno già caldo a 150° per 5 minuti circa e farli raffreddare. Fare fondere il cioccolato con il burro, frullare molto finemente i pistacchi insieme allo zucchero e alla vanillina e mettere tutto nel pentolino insieme agli altri ingredienti. Fare cuocere per 10 minuti a fuoco bassissimo (meglio a bagnomaria) non deve bollire. Se necessario aggiungere un po’ di latte. Mescolare continuamente fino ad ottenere una crema densa. Versare nei barattoli sterilizzati, tappare e capovolgerli. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e non utilizzarla se non prima si raffreddi completamente. 

Per la cheesecake sbriciolare tutti i biscotti frullandoli nel mixer oppure sbriciolandoli con le mani e poi battendoli dentro a un sacchetto da congelo fino ad ottenere una polvere.

Aggiungere l’olio al pistacchio e mescolarlo alla farina di biscotti.

Rivestire completamente una teglia con cerniera con pellicola trasparente e fare una base con i biscotti e l’olio compattandola bene con il dorso di un cucchiaio.

Mettete la base di biscotti a rassodare in frigo oppure in freezer.

Montare la panna a neve ferma e tenerla da parte.

Mettere in una ciotola il mascarpone e lavorarlo con un cucchiaio in modo da renderlo cremoso.

Unire con la crema di pistacchi e mescolare fino a che si saranno amalgamati insieme.

Aggiungere a poco a poco la panna montata con movimenti delicati e dal basso verso l’alto in modo da non smontare eccessivamente il composto.

Mettere tutta la crema che avrete ottenuto sopra alla base di biscotti rassodata e livellare perfettamente la superficie.

Mettere la cheesecake al pistacchio in frigo a rassodare per 2 o 3 ore oppure in freezer per 30 minuti.

Una volta che la cheesecake al pistacchio sarà rassodata toglierla dalla teglia tagliando via la pellicola trasparente e metterla su un piatto.

Cospargere tutta la superficie con la granella di pistacchi e servire la cheesecake ai pistacchi fredda.

 



cheesecake al limone

cheesecake al limone, facile da preparare, delicata e perfetta per ogni occasione, dalla colazione, alla merenda o dopo una cena con gli amici! 

INGREDIENTI

Per la base:

  • 250 gr di biscotti secchi

  • 120 ml di olio a limone Consoli
  • 30 gr di zucchero

Per la crema:

  • 600 gr di philadelphia o mascarpone

  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 100 ml di panna fresca
  • 20 gr di amido di mais
  • la scorza grattugiata di 1-2 limoni.

 

 

 

Per la copertura:

  • 3 tuorli

  • 150 gr di zucchero a velo
  • il succo di 1 limone
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 1/2 litro di latte
  • 60 gr di farina 00

 

 

 

 


Procedimento:

Per la base:

Spezzettare i biscotti e metterli nel mixer con lo zucchero. Tritare il tutto, trasferire in una ciotola ed  unire l’olio. Versare il composto sulla tortiera a cerniera foderata da carta forno, livellare il composto con l’aiuto di un cucchiaio.

 

Per la crema:

Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere la vanillina e l’amido,  mescolare con delicatezza, dopodiché incorporare la panna liquida e la scorza grattugiata dei limoni, amalgamare con cura. Versare la crema nella tortiera e livellare la superficie. Infornare a 175°C per circa 40 minuti.

 

 

Per la copertura:

In un pentolino sbattere i tuorli con lo zucchero, diluire con un po' di latte, unire la farina e amalgamare. A questo punto unire il succo di limone e poco per volta il latte continuando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettere il pentolino sul fuoco a fiamma bassa, unire la scorza grattugiata del limone e far addensare per circa 10 minuti continuando a mescolare con un cucchiaio. Nel caso la crema presenti dei grumi dopo la cottura è consigliabile utilizzare un frustino elettrico.

 Quando la cheesecake al limone si è completamente raffreddata, versargli sopra la crema di copertura al limone e livellare la superficie. Tenere in frigorifero almeno un paio d’ore prima di servire.

 



cheesecake ai frutti di bosco

Facile da preparare, delicata e perfetta per una merenda o dopo una cena con gli amici! 

INGREDIENTI

Per la base:

  •  250 gr di biscotti secchi
  • 100 gr di Oli ai frutti di bosco Consoli

 per il ripieno:

  • 750 gr di formaggio fresco tipo Philadelphia
  • 170 ml di panna fresca
  • 80 gr di zucchero semolato
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 8 gr di gelatina alimentare in fogli

 per la copertura:

  • 250 gr di confettura di lamponi
  • qualche goccia di succo di limone
  • mezzo bicchiere di acqua

Procedimento:

Tritate i biscotti finemente con il mixer, metterli in una ciotola e amalgamare con l’olio. Con il composto ottenuto ricoprire il fondo di uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro, livellando bene con il dorso di un cucchiaio. Metterlo in frigorifero fino al momento di comporre il dolce.

 

Mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda per il tempo indicato sulla confezione, circa 10 minuti. In una ciotola montate il formaggio fresco con lo zucchero, 150 gr di panna e i semi di vaniglia estratti dalla bacca, fino a ottenere un composto omogeneo. Mettere la panna restante in una pentola e farla scaldare. Unire la gelatina ben strizzata e mescolate fino a quando si sarà sciolta.

 

Fare raffreddare e aggiungere il miscuglio al composto di formaggio fresco, amalgamando bene. Versare il tutto sulla base di biscotti, livellare e ponete in frigorifero per almeno 4 ore. Trascorso questo tempo scaldare la marmellata di lamponi in un pentolino con l'acqua e il succo di limone. Lasciarla intiepidire e distribuirla sulla superficie del dolce. Ponete nuovamente in frigorifero per 1 ora. Dopo sformate la cheesecake fredda e servite.

 



cheesecake all' arancia

Facile da preparare, delicata e perfetta per una merenda o dopo una cena con gli amici! 

INGREDIENTI

Per la base:

  • 200 gr di Biscotti Digestive
  • 80 gr di olio all’arancia Consoli 

Per la crema

  • 500 gr di Ricotta vaccina
  • 500 gr di Formaggio fresco spalmabile
  • 100 gr di Zucchero a velo
  • 1 Baccello di vaniglia
  • 10 gr di Gelatina in fogli

 

 

 

 

 

Per la copertura

  • 380 gr di Succo d'arancia
  • 12 gr di Gelatina in fogli
  • 2 fette di Arancia

 

 

 

 

 

 

 

 


Procedimento:

Mettere i biscotti nel mixer, sminuzzarli finemente e versarli in una ciotola con l’olio e amalgamare con un cucchiaio per bene il tutto. Rivestire con carta forno una tortiera a cerchio apribile del diametro di 22 cm. Versare i biscotti sbriciolati nella tortiera  e con l'aiuto di un cucchiaio compattate bene la base di biscotto. Fare raffreddare il composto in frigorifero per mezz’ora o in freezer per una decina di minuti. Ora dedicatevi al ripieno: ammorbidite in acqua fredda la gelatina in fogli per 10 minuti circa.

In una ciotola mettere il formaggio spalmabile e la ricotta, poi con i semi del baccello di vaniglia, iniziando a mescolare con le fruste elettriche incorporando anche lo zucchero a velo. Prelevare la gelatina e parte dell'acqua dell'ammollo fino a ricavarne 70 gr totali, versare tutto in un pentolino e cuocere sul fuoco basso giusto il tempo di sciogliere la gelatina. Versate la gelatina sciolta e intiepidita nella crema. Mescolare ancora con le fruste per amalgamarla al composto. 

 

Riprendere la base oramai compattata e versare la crema. Livellare la superficie con una spatola e conservare la cheesecake in frigo per almeno 4 ore. Trascorse le 4 ore preparare la copertura. Mettere in ammollo la gelatina in fogli per 10 minuti in acqua fredda. Con uno spremiagrumi spremere le arance e filtrate il succo, dovrete ricavane 380 gr. Ora scaldare circa 100 gr di succo di arancia, aggiungere qui la gelatina scolata. Mescolare fino a quando la gelatina non si sarà sciolta e trasferite tutto in una ciotola. Aggiungere i restanti 280 gr di succo d'arancia e amalgamare con un cucchiaio. Versare il composto sopra la cheesecake e riporre in frigo per circa 2 ore. Trascorso questo tempo recuperare la cheesecake, estraetela dallo stampo, decoratela con le fettine di arancia.